Poesia

Città fra paesi (1954-55), Milano, Schwarz, 1955 [poi in «Civiltà delle macchine», 1956]
L’astuzia della realtà (1967-74), prefazione di Paolo Volponi, Firenze, Vallecchi, 1975
Dagherrotipo, Milano, Scheiwiller, 1978
Sindrome dei ritratti austeri, Bergamo, Edizioni El Bagatt, 1980
Tabarin, Roma, Rossi & Spera Editori, 1985
Assurdo e familiare, prefazione di Giovanni Raboni, Roma, Empirìa, 1986
Apparizioni, Roma, Rossi & Spera Editori, 1989
Kukulatrìa, con una nota di Paolo Mauri, Bergamo, Edizoni El Bagatt,1991
Monumentànee, introduzione di Giorgio Patrizi, Roma, Carlo Mancosu Ed., 1992
Il passaggio della televisione, Reggio Emilia, Edizioni Elytra, 1993
Assurdo e familiare, prefazione di Giulio Ferroni, note a cura di Plinio Perilli, Lecce, Manni, 1997 [riunisce le precedenti raccolte di poesia ad eccezione della prima]
Plurime scissioni, introduzione di Francesco Muzzioli, Roma, Edizioni Pagine, 2001
Acatì, Roma, Onyx Edizioni, 2003
Fumoir, prefazione di Vincenzo Mollica, Roma, Ed. Il Filo, 2003
Livelli di coincidenza, postfazione di Gabriele Perretta, Pasian di Prato (Udine), Campanotto Editore, 2006
Fotofonemi, Onyx Edizioni, 2008.
Scala condominiale, Faloppio (Como), LietoColle, 2008

Prosa

Premaman, con un saggio di Gilberto Finzi, Potenza, La Nuova Libreria Editrice, 1968
Tre favole potentine, Firenze, L’Upupa, 1980
La neve all'occhiello, prefazione di Giovanni Russo, Francavilla in Sinni (Potenza), Antonio Capuano Editrice, 1986
Manualetto del calcio sognato, con un saggio di Plinio Perilli, Pescara, Edizioni Tracce, 1992
Qui abitava Pitagora, Roma, Carlo Mancosu Ed., 1993
E arrivò il giorno della prassi, introduzione di Giorgio Patrizi, Roma, Empirìa, 1999
La luna nei portoni, prefazione di Raffaele Nigro e postfazione di Nino Calice, Rionero in Vulture (Potenza), Calice Editori, 1999
Aforismi, Osnago (Lecco), Pulcinoelefante, 2001